Seminari formativi e incontri di rete territoriale. Al via le attività

Sono partiti questa settimana i seminari formativi e gli incontri di rete territoriale previsti nell’ambito del progetto Progetto FAMI IMPACT (Integrazione dei Migranti con Politiche e Azioni Co-progettate sul Territorio). La prima giornata formativa è dedicata a “Accesso dei cittadini stranieri ai servizi sanitari” e vede la partecipazione di Michele Rossi, (Dipartimento di Studi Umanistici, Sociali e delle Imprese Culturali, Università di Parma,  Direttore Ciac Onlus, Parma). In mattinata, il seminario formativo ha sviluppato il tema ‘Salute, servizi, politiche della prevenzione e dell’integrazione socio-sanitaria: definizioni, pratiche, obiettivi’. Nel pomeriggio, l’incontro di rete si è concentrato su ‘Reti locali multiagenzia, definizione di linee guida e piani di azione integrato per una presa in carico individualizzata e integrata’. Le attività si sono svolte il 14 ottobre, a Bari, il 15 ottobre a San Severo (Fg), il 16 ottobre a Lecce. 

Il progetto IMPACT e le 3 giornate di formazione e lavoro di rete

Il Progetto FAMI IMPACT, realizzato da un partenariato guidato dalla Regione Puglia, sta portando avanti le attività avviate nel Settembre 2017 con il progetto Puglia Integra, e sta sviluppando, nella Azione 2 del progetto (AGIRE: Innovazione, multidisciplinarietà per un sistema di servizi) delle azioni che mirano a facilitare l’accesso dei migranti ai servizi offerti dal territorio.

Attività 1- Consolidamento delle reti territoriali multistakeholders per l’integrazione dei servizi territoriali

Le reti multi-stakeholder già coinvolte nel progetto Integra sono invitate a partecipare a tre incontri di rete durante i quali verranno discussi tematiche specifiche. L’obiettivo degli incontri è di definire degli elementi (Linee Guida) che andranno a comporre dei Piani d’Azione integrati, sulla base dei quali realizzare Protocolli territoriali.

Attività 2 – Sviluppo di competenze multidisciplinari e multiculturali nel sistema degli operatori e stakeholder

I componenti delle reti sono invitati a partecipare a tre seminari formativi dove esperti individuati dal progetto approfondiranno specifici aspetti relativi alla tematica prescelta, portando esempi di buone prassi e creando un ambiente di confronto orizzontale tra i partecipanti, in cui potranno emergere soluzioni innovative, e che permetterà a stakeholder provenienti da diversi sistemi, di superare l’autoreferenzialità che spesso limita la ricerca di soluzioni condivise. Le tematiche che il progetto ha identificato sono:

  • Salute: integrazione dei servizi socio-sanitari per una presa in carico congiunta e individualizzata
  • Abitare: integrazione dei servizi pubblici e privati per individuare soluzioni abitative stabili
  • Formazione professionale-lavoro: integrazione dei servizi pubblici e privati per facilitare l’accesso ai servizi di formazione professionale e l’incontro domanda-offerta