Il professor Genc Lafe, nativo di Tirana, è lettore madrelingua presso il Dipartimento di Studi Umanistica dell’Università del Salento ed autore del libro “Corso di lingua albanese” adottato da tutte le Università italiane, destinato agli studenti universitari, ma anche a chiunque intendesse studiare da autodidatta la lingua albanese. Un manuale nato dall’esigenza di colmare una lacuna esistente e di dotare l’insegnamento della lingua albanese in Italia, di uno strumento solido e aggiornato. Un’esigenza che testimonia l’intensificarsi, negli ultimi decenni, dell’interesse verso la lingua e la cultura albanese da parte dell’Italia.

Genc racconta come è mutato, in senso inverso, il rapporto fra i due popoli: se per gli albanesi può dirsi concluso il cosiddetto “mito italiano”, sono adesso tanti gli italiani ad emigrare in Albania.